martedì 23 giugno 2009

Obama, Obama...


Ci sono senz'altro molte ragioni per stimare Barack Obama. Ma ieri ha detto una baggianata colossale: ''Direi che come ex fumatore sono guarito al 95 per cento".

Tutti noi ex-fumatori sappiamo che se si fuma ancora qualche sigaretta (e lui ha ammesso di farlo), non si è nemmeno iniziato il percorso. Inoltre: che senso ha parlare di "guarigione al 95%"? Vuol dire che se prima fumava 40 sigarette al giorno ora ne fuma solo 2?

In ogni caso le leggi promulgate dall'ordinamento statunitense vanno senz'altro nella giusta direzione. Chissà se Obama farà altrettanto?

N.B. Credo che l'immagine che ho postato possa essere un fake... Scusatemi, ma non ho resistito!

2 commenti:

  1. ho letto l'articolo, ti dirò che le sue parole erano un po diverse, in fondo mi sembra onesto e penso sia sulla buonissima strada per smettere definitivamente!
    may

    RispondiElimina
  2. Mah... Sarò un po' radicale, ma cercare di smettere per anni merita un certo rispetto, però finché non smetti del tutto, non hai fatto niente.
    È per questo motivo che contesto la frase: "Sono un ex fumatore al 95%, perché ogni tanto ne fumo ancora qualcuna" (ha usato l'espressione "to mess up", che potrebbe essere tradotta con "incasinarsi", quindi fumarne ancora qualcuna).
    Rispetto comunque la tua opinione, naturalmente. I media statunitensi ci hanno ricamato sopra un bel po': prova a fare una ricerca su Google news.

    RispondiElimina

Sono ancora qui, felicemente non fumatore ormai da 8 anni, 4 mesi e 17 giorni.

Qualcuno mi ha scritto chiedendomi che fine avessi fatto e la cosa mi è garbata parecchio, lo confesso. Sono ancora qui, felicemente non f...