venerdì 14 maggio 2010

La sigaretta elettronica


Sarà, ma questa storia della sigaretta elettronica non mi convince...
A cosa serve? Perché dovrei spendere tutti quei soldi?

La sigaretta elettronica (o come diavolo volete chiamare questa lampadina da tenere accesa in bocca) è ancora più ridicola dei cilindretti assassini pieni di tabacco che ci ostinavamo ad aspirare, convinti di trarne beneficio.
Considerato che non v'è alcuna ragione valida a questo mondo per fumare (si fuma perché si è dei tossicodipendenti e nient'altro), perché mai si dovrebbe, una volta che si esce dalla dipendenza, attaccarsi a queste cose?
Perché soprattutto continuare ad assumere nicotina? La cosa mi lascia fortemente perplesso.


Ripeto: l'alternativa è fra fumare e non fumare. Non ci sono mezze misure.
Non si può parlare di vantaggi sino a quando non si è smessa la dipendenza e passare da una dipendenza all'altra (si assume nicotina con le e-cigs) non ha senso.
Insomma, mi volete convincere che mettersi delle lampadine in bocca è bello? Che aiuta? Ma un po' di amor proprio? E di buon senso...

Sono ancora qui, felicemente non fumatore ormai da 8 anni, 4 mesi e 17 giorni.

Qualcuno mi ha scritto chiedendomi che fine avessi fatto e la cosa mi è garbata parecchio, lo confesso. Sono ancora qui, felicemente non f...