sabato 27 novembre 2010

Qualche precisazione

Cari amici lettori,


da qualche tempo ricevo dei post che non mi piacciono per niente.


Alcuni - come già sapete - sono da parte di venditori di e-cigs, che nascondono dietro agli insulti la pochezza e la truffaldinità della loro proposta commerciale. 


Altri invece - e questo mi fa più male - credono che io abbia dei disegni oscuri per la scelta degli argomenti o per la completezza delle informazioni fornite in questo blog. 


Non è vero e non mi sta bene.


Vorrei ribadire alcuni concetti, che gradirei fossero condivisi da parte dei miei (pochi ma fedeli) lettori:

  1. questo blog non è - né pretende di essere - una fonte di verità assolute: si tratta semplicemente di uno sforzo, compiuto in assoluta buona fede dal sottoscritto (che è dotato - come tutti sanno - di una intelligenza assai modesta) per diffondere una certa cultura sull'argomento. Non ho alcun interesse a divulgare falsità. Se qualcuno ritiene ci possa essere un errore in quanto contenuto nei miei post è pregato di farmelo semplicemente notare (citando le fonti dai quali attinge le proprie informazioni) e - nel caso - provvederò alle correzioni.
  2. a questo punto ho due alternative: o moderare tutti gli interventi che ricevo, prima della loro pubblicazione, oppure imporre l'identificazione a chi vuole postare dei commenti. La prima soluzione è la meno democratica (potrebbe essere vista come una sorta di censura da parte mia) ma è anche quello che già succede adesso, quando mi trovo a dovere cancellare post folli, scurrili o semplicemente sconclusionati. La seconda soluzione mi sembra più libertaria, ma anche più cogente. Se volete contribuire con la vostra opinione a chiarirmi questo dilemma, siete i benvenuti.
  3. vorrei che questo misero blog diventasse un reale terreno di confronto anche con chi non la pensa come me. Purché questo avvenga rispettando le elementari regole del bon ton e della civile dialettica. A maggior ragione, sarei entusiasta di pubblicare post di lettori che si riconoscono nello spirito stesso del blog, che ha proprio lo scopo di condividere esperienze (positive o meno) riguardo alla decisione di smettere di fumare. Ciò naturalmente a prescindere dal fatto che la loro esperienza sia la stessa mia, che ho smesso da solo, di colpo e senza l'utilizzo di succedanei. Accetterò di buon grado chiunque - insomma - voglia "portare un contributo", come si usava dire una volta... Purché sia fatto in buona fede e - possibilmente - per esperienza diretta.
  4. detto questo, mi preme anche di ribadire che questo blog è dedicato a chi vuole smettere di fumare, ma tutti possono non solo leggerlo, quanto anche portare la loro esperienza. 

2 commenti:

  1. Condivido tutto quello che hai scritto Andrea e ammiro l'apertura e la continuità di questo tuo blog, scrivere le proprie esperienze non può far altro che far riflettere chi decide di intraperendere la decisione di smettere di fumare e aiutarlo nel cammino. Personalmente ho trovato giovamento e quando mi veniva forte la voglia di fumare venivo e vengo ancora a leggere i tuoi post e tutti gli articoli correlati e ti assiucuro che hanno funzionato e funzionano tutt'ora, continuerò ancora a leggerti per apprendere quanto più possibile sull'argomento...con vero piacere!
    Ciao e buon proseguimento.
    Una tua assidua lettrice nonchè, forse posso dirlo, una ex-fumatrice!!!
    Asia

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Andrea,

    si và sempre così di fretta che non mi ero resa conto di questo tuo "malumore" in rifermiento a quanto scritto sopra. Per quanto mi riguarda la mia 1° volta la devo assolutamente a TE. In effetti buttai sigarette e accendino dopo aver letto il tuo utilissimo blog. Poi, vabbè, ho ripreso...per poi smettere "definitivamente" (mi auguro)il 2 ottobre. Oggi due mesi. Non posso negare ci fosse, dentro di me il desiderio di farla finita con il fumo, ma la forza e la volontà è venuta fuori anche grazie a te. Come si dice THE FIRST IMPRESSION LAST!!! e la mia prima impressione su di te è stata di forza, coerenza e costanza.
    Un bacio sincero
    Angie

    RispondiElimina

Sono ancora qui, felicemente non fumatore ormai da 8 anni, 4 mesi e 17 giorni.

Qualcuno mi ha scritto chiedendomi che fine avessi fatto e la cosa mi è garbata parecchio, lo confesso. Sono ancora qui, felicemente non f...