sabato 28 maggio 2011

La tranquillità di chi sa di avere fatto la scelta giusta

Noto che i miei post qui si sono rarefatti e credo sia assolutamente naturale. L'impegno del primo periodo senza sigarette generava un'entusiastica attività, tipica dei neofiti.
Attualmente sono in un periodo in cui a volte nemmeno ricorderei (scusate) di avere un blog da tenere aggiornato, se non fosse per le vostre mail tanto gradite che ricevo a proposito di qualche argomento trattato in un post.

Non so se questa mia tranquillità significhi qualcosa: dopo 2 anni, 4 mesi e 25 giorni (ho dovuto cercare il quit counter sul mio computer per avere questo dato) forse ci si abitua a tutto; anche a questa battaglia. E il risultato più impressionante è proprio quello di dimenticarsi che la si sta ancora combattendo ogni giorno.

La mia tranquillità di fondo sta quindi nella consapevolezza di avere fatto la cosa giusta e di vivere serenamente, anche grazie a questo. Eppure dovrei essere più attivo nell'opera di sensibilizzazione di chi mi sta più vicino... Non si tratta forse di un mio preciso dovere morale? Ma serve a qualcun altro, oltre che a me e ai miei pochi affezionati lettori?

Leggo d'altra parte che - secondo l'ultima indagine Doxa - il numero di fumatori in Italia è aumentato nell'ultimo anno di circa 500.000 unità. Nonostante tutte le informazioni che disponiamo, le campagne antifumo,  le Giornate Anti Tabacco e tutto il resto. E questo sì che mi toglie un po' di tranquillità...

Ho deciso: continuerò a fare al meglio quello che - nel mio piccolo - sto provando a fare da un paio d'anni. Se anche solo avrò aiutato con questo blog una persona sola a smettere di fumare, avrò raggiunto un grande traguardo.

MAI PIÙ NEMMENO UN TIRO!

2 commenti:

  1. Ciao Andrea, sono Angie e non fumo da 10 mesi e 8 gg. Sono serena a riguardo anche quando ho i nervi a fior di pelle, quando sto giù, quando piango, quando esco, quando rido...e così via...

    sono serena persino quando la desidero; so che si tratta di un momento e che passerà....per cui sono serena...

    ciao e tutti...

    RispondiElimina
  2. Ciao! Se ti fa piacere saperlo per me sei stato utile! Ancora io sono veramente agli inizi... pensa ho smesso solo ieri, alle 15.30 come dice il quit counter ( programmino che nn conoscevo ma che è davvero simpatico e aiuta...credo...). Non ne potevo più... mi sentivo una schiava... sempre con la testa a pensare alla sigaretta.... e poi ci sto provando per il mio bambino di 2 anni e mezzo... non voglio che neppure ricordi "mamma che fuma"... La mia, almeno io, nn la ricordo... ha smesso più di 20 anni fa, adesso ne ha 57 e io ne ho 34... Ne ho 34 e sono 19 dannatissimi anni che fumo (che fumavo ops)... 19 anni... mamma mia... quante ne avrò aspirate??? Milioni... Oggi che non sono ancora 24 ore che ho smesso mi sento svenire...ho un forte mal di testa e tanta debolezza... e pure mal di gola!! Tutte reazioni del mio corpo da drogata ... mah... speriamo di riuscire nell'intento titanico...
    Vi aggiornerò.
    Grazie.
    Sara

    RispondiElimina

Sono ancora qui, felicemente non fumatore ormai da 8 anni, 4 mesi e 17 giorni.

Qualcuno mi ha scritto chiedendomi che fine avessi fatto e la cosa mi è garbata parecchio, lo confesso. Sono ancora qui, felicemente non f...